Appunti per Scuola e Università
Umanistiche
Appunti e tesine di tutte le materie per gli studenti delle scuole medie riguardanti le materie umanistiche: dall'italiano alla storia riguardanti le materie umanistiche: dall'italiano alla storia 
Scientifiche
Appunti, analisi, compresione per le scuole medie suddivisi per materie scientifiche, per ognuna troverai appunti, dispense, esercitazioni, tesi e riassunti in download.
Tecniche
Gli appunti, le tesine e riassunti di tecnica amministrativa, ingegneria tecnico, costruzione. Tutti gli appunti di AppuntiMania.com gratis!
Appunti
universita
Amministratori Archeologia Commodities Contabilita Diritto
Finanza banche Geologia Gestione Idrologia Marketing
Medicina Meteorologia Musica Ricerche Scienze politiche
Silvicoltura Turismo


AppuntiMania.com » Universita » Appunti di Finanza banche » Il sistema Finanziario e l’Attività Bancaria

Il sistema Finanziario e l’Attività Bancaria




Visite: 540Gradito: [ Picolo appunti ]
Leggi anche appunti:

Titoli di credito


TITOLI DI CREDITO I titoli di credito sono documenti costitutivi, nel senso

I documenti fiscali di controllo


I documenti fiscali di controllo La bolla di accompagnamento ed il documento

La funzione informativa del bilancio d'esercizio


LA FUNZIONE INFORMATIVA DEL BILANCIO D'ESERCIZIO Il bilancio d'esercizio,



Scarica gratis Il sistema Finanziario e l’Attività Bancaria

Il sistema Finanziario e l’Attività Bancaria

La banca è una società di intermediazione che trasferisce denaro dagli operatori che dispongono di mezzi finanziari in eccesso a quelli che ne hanno necessità.

Questa funzione è la funzione più tradizionale che svolge la banca, funzione di intermediazione.



La banca moderna svolge un’attività sempre più ampia e complessa, per far fronte alle esigenze che nascono dalle trasformazioni dei mercati e dai mutamenti nei comportamenti e nelle abitudini dei privati.

Nelle attuali aziende bancarie, non soltanto si trovano perfezionate e potenziate le fondamentali operazioni che tradizionalmente caratterizzavano l’attività bancaria, ma sono presenti anche funzioni nuove e una vasta gamma di prodotti-servizi innovativi.

Le moderne banche svolgono fondamentalmente le seguenti funzioni:

  • Monetaria;
  • Creditizia;
  • Di servizi;
  • Di politica economica;
  • Stimolatrice del risparmio e della produzione;
  • Di investimento.

1_ Funzione Monetaria

Creazione di moneta bancaria, ovvero strumenti di pagamento diversi dalla moneta legale.

La moneta bancaria è costituita da:

- assegni bancari: titoli di credito mediante i quali un soggetto (traente) ordina a una banca (trattaria) di pagare a vista una determinata somma a favore proprio o di un altro soggetto (beneficiario).

- assegni circolari: titoli di credito a vista mediante i quali una banca promette di pagare una determinata somma a favore di un soggetto.

- carte di credito: (visa,mastercard ecc.) emesse da società specializzate. Le spese vengono pagate di solito il 15 del mese.

- carte di debito: (bancomat) le spese vengono addebitate immediatamente.

2_ Funzione Creditizia

L’elemento che sta alla base di questa funzione è la fiducia: di coloro che affidano i propri risparmi alla banca e la fiducia di queste nei soggetti che esse finanziano.

È legata alla funzione di intermediazione, ma non si limita solo a questa, svolge inoltre un’azione di trasformazione del credito (concessione di prestiti più interessi) e una di creazione o produzione del credito ( offre importi maggiori di quelli dei depositi raccolti).

La differenza tra interessi passivi e attivi si chiama forbice dei tassi e serve a remunerare i costi.

Moltiplicatore del reddito: le banche tengono a disposizione in forma liquida solo la riserva di liquidità, che è una percentuale dei depositi raccolti, e utilizzano per impieghi creditizi la differenza. Le somme date in prestito riaffluiranno sotto forma di ulteriori depositi che consentiranno di concedere altri crediti, innescando così un processo espansivo di notevoli proporzioni.

3_ Funzione di Servizi

L’area dei servizi è andata sviluppandosi ed è destinata a crescere.

Vi sono vari tipi di servizi:

tradizionali (cassette di sicurezza,custodia e amministrazione titoli,pagamento bollette), innovativi ( cassa continua, sportelli automatici), collaterali e complementari all’attività bancaria (leasing, factoring,amministrazione di beni mobiliari e immobiliari).

4_ Funzione stimolatrice del risparmio e della produzione

Le banche incentivano al risparmio che rappresenta la materia prima dei loro processi produttivi. Ma l’azione delle banche è anche stimolo alla produzione.

5_ Funzione di Politica Economica




Il presidente della Banca d’Italia da disposizioni alla Banca d’Italia di attuare le misure decise dal governo delle quali in Cicr definisce le linee, le Banca d’Italia trasmette alle altre banche queste misure.

Gestione Bancaria

Affinché una banca sopravviva deve avere 3 equilibri:

- economico: fa riferimento al flusso dei costi e dei ricavi, la redditività misura l’efficienza di una banca, si calcolano gli indici ROI, ROE e i margini di interesse (forbice di tassi) e di intermediazione (forbice di tassi – utili su titoli e cambi e servizi).

- monetario: riguarda i flussi di entrate e uscite. La banca ha l’obiettivo della liquidità che deve essere sempre verificata e controllata, per questo motivo è stata istituita la tesoreria (gestione quotidiana di entrate e uscite) che compila giornalmente il budget di cassa, la situazione impegni e rischi, la situazione titoli e la situazione cambi.

- patrimoniale: fa riferimento al grado di capitalizzazione della banca, deve assicurare la solvibilità aziendale anche in situazioni di crisi temporanee.

La Banca d’Italia tiene sotto controllo:

- il grado di capitalizzazione;

- le riserve liquidità (denaro e titoli resi liquidi brevemente) per far fronte alle richieste di denaro da parte del cliente. Si distinguono in prima linea e di seconda linea.

La gestione della banca è in equilibrio tra esigenze di liquidità e redditività;

- frazionamento dei rischi (di insolvenza) che è un principio di corretta gestione.

La Banca d’Italia

È detta banca delle banche.

Ha funzione di controllo e di vigilanza sulle altre banche, in via preventiva chiede degli indici e se non sono corretti da il via a delle ispezioni.

Da autorizzazioni di aperture di sportelli tramite il silenzio assenso.

Rifinanzia le banche ad un tasso ufficiale di sconto. Fornisce alle banche la liquidità necessaria a superare momentanee situazioni di squilibrio monetario.

Legislazione

Quando la grande crisi mondiale del 1929 investì anche il nostro paese il nostro sistema bancario era ancora legato all’industria e venne perciò a trovarsi in grave difficoltà.

Nacquero l’IMI e L’IRI.

La crisi rese necessaria una radicale riforma del sistema bancario, attuata nel 1936.

Con questa riforma viene introdotta la specializzazione degli enti creditizi con una netta distinzione tra le banche operanti a breve termine e quelle operanti a lungo termine.

Viene inoltre affermato il principio della separatezza tra banche e industrie.

Questa riforma è rimasta in vigore fino al 1990, anno in cui Amato propose un nuovo tipo di legislazione recepito dal Modello unico del 1993.

Dal testo unico emerge un sistema creditizio fondato sul principio della despecializzazione istituzionale,temporale e operativa delle banche, cioè le banche diventano spa e possono effettuare qualsiasi operazione sia a breve che a lungo termine, in qualsiasi settore.

Scarica gratis Il sistema Finanziario e l’Attività Bancaria
Appunti su:







Accedi al tuo account
Scarica 100% gratis e Invia appunti, tesine, riassunti

Registrati ora Password dimenticata?
  • Appunti superiori
  • In questa sezione troverai sunti esame, dispense, appunti universitari, esercitazioni e tesi, suddivisi per le principali facoltà.
  • Università
  • Appunti, dispense, esercitazioni, riassunti direttamente dalla tua aula Universitaria
  • all'Informatica
  • Introduzione all'Informatica, Information and Comunication Tecnology, componenti del computer, software, hardware ...

Appunti Contabilita Contabilita
Tesine costruzione costruzione
Lezioni Economia Economia