Appunti per Scuola e Università
Umanistiche
Appunti e tesine di tutte le materie per gli studenti delle scuole medie riguardanti le materie umanistiche: dall'italiano alla storia riguardanti le materie umanistiche: dall'italiano alla storia 
Scientifiche
Appunti, analisi, compresione per le scuole medie suddivisi per materie scientifiche, per ognuna troverai appunti, dispense, esercitazioni, tesi e riassunti in download.
Tecniche
Gli appunti, le tesine e riassunti di tecnica amministrativa, ingegneria tecnico, costruzione. Tutti gli appunti di AppuntiMania.com gratis!
Appunti
tecniche
AeronauticaAgricoltura agrariaArchitetturaAutomobileCostruzione
Demografia urbanisticaElettronica elettricitaForensicsIngegneria tecnicoVela


AppuntiMania.com » Tecniche » Appunti di Ingegneria tecnico » Conservazione dell’energia meccanica

Conservazione dell’energia meccanica




Visite: 948Gradito: [ Picolo appunti ]
Leggi anche appunti:

Ciclo teorico e reale


Ciclo teorico e reale Tramite il movimento del pistone, la carica viene

1876 Nikolaus Otto realizza il motore a scoppio a quattro tempi


1876 Nikolaus Otto realizza il motore a scoppio a quattro tempi      

I numeri quantici e l’atomo di Idrogeno


I numeri quantici e l’atomo di Idrogeno   Come la seconda legge di Newton,



Scarica gratis Conservazione dell’energia meccanica

CONSERVAZIONE DELL’ENERGIA MECCANICA


Abbiamo visto che il lavoro di una forza, se la forza è conservativa, è correlato alle variazioni dell’energia potenziale; e anche che è correlato, che sia la forza conservativa o meno, alle variazioni dell’energia cinetica. E’ allora naturale chiedersi se e come le variazioni dell’energia potenziale e quelle dell’energia cinetica sono a loro volta correlate:





F conservativa

L                 U



F




T


La risposta è positiva e la formulazione matematica se F è conservativa è molto semplice:


T + U = costante


Ciò sta a significare che in caso di forza conservativa la somma dell’energia cinetica e di quella potenziale non cambia nel corso dell’evoluzione dei sistemi meccanici. Un modo equivalente per formulare questa impotente proprietà è il seguente:




T + U = T + U


essendo le grandezze contrassegnate dal pedice relative a un dato istante del tempo t e quelle contrassegnate dal pedice relative a t distinto da t . Vediamo subito alcune applicazioni di questa proprietà:

una massa M inizialmente immobile a una altezza h dal suolo cade nel vuoto; si determini con quale velocità raggiunge il suolo.

Per risolvere questo problema e quelli dello stesso genere occorre seguire uno schema logico ben preciso, che fa capo alle seguenti domande:


quale/i sono le forze in gioco?

queste forze sono tutte conservative?

se lo sono, si applica la precedente in modo conveniente.

Nel nostro caso è conveniente assumere come istante iniziale T e come istante finale T , rispettivamente quello che vede la massa al momento dell’abbandono e quello del contatto al suolo. Nell’istante iniziale l’oggetto è immobile, V = 0, e quindi l’energia cinetica è nulla; nello stesso istante, dal momento che la forza peso è conservativa, l’energia potenziale è U = mgh. Alla fine delle corsa U si è azzerata ( U = 0 ) mentre l’energia cinetica è, moltiplicando con V la velocità finale incognita, ½ mV². Quindi:


1/2mv² = mgh = V² = 2gh = V = √2gh

Scarica gratis Conservazione dell’energia meccanica
Appunti su:










Accedi al tuo account
Scarica 100% gratis e Invia appunti, tesine, riassunti

Registrati ora Password dimenticata?
  • Appunti superiori
  • In questa sezione troverai sunti esame, dispense, appunti universitari, esercitazioni e tesi, suddivisi per le principali facoltà.
  • Università
  • Appunti, dispense, esercitazioni, riassunti direttamente dalla tua aula Universitaria
  • all'Informatica
  • Introduzione all'Informatica, Information and Comunication Tecnology, componenti del computer, software, hardware ...

Appunti Automobile Automobile
Tesine Aeronautica Aeronautica
Lezioni Silvicoltura Silvicoltura