Appunti per Scuola e Università
Umanistiche
Appunti e tesine di tutte le materie per gli studenti delle scuole medie riguardanti le materie umanistiche: dall'italiano alla storia riguardanti le materie umanistiche: dall'italiano alla storia 
Scientifiche
Appunti, analisi, compresione per le scuole medie suddivisi per materie scientifiche, per ognuna troverai appunti, dispense, esercitazioni, tesi e riassunti in download.
Tecniche
Gli appunti, le tesine e riassunti di tecnica amministrativa, ingegneria tecnico, costruzione. Tutti gli appunti di AppuntiMania.com gratis!
Appunti
umanistiche
Bambini Comunicazione Comunicazioni Ecologia ambiente Educazione pedagogia
Etica moralita Francese Gioco Grammatica Inglese
Latino Letteratura italiano Personalita Portoghese Risorse umane
Sociologia Spagnolo Storia Tedesco


AppuntiMania.com » Umanistiche » Appunti di Storia » 1-La grande guerra

1-La grande guerra




Visite: 617Gradito: [ Picolo appunti ]
Leggi anche appunti:

La terza Guerra d'indipendenza italiana


La terza Guerra d'indipendenza italiana La politica estera del governo italiano

Sumeri


Sumeri Antica popolazione contadina originariamente abitante nell'attuale valle

Il pensiero socialista tra utopismo e marxismo


Il pensiero socialista tra utopismo e marxismo 1815-1848: Epoca successiva



Scarica gratis 1-La grande guerra

1-La grande guerra

Le origini della prima guerra mondiale vanno ricercate in una serie di fattori economici,politici,diplomatici e anche culturali. Dopo il congresso di Vienna in Europa si ebbe un periodo di pace sostanziale che pur essendo costituito da numerosi conflitti non fu circoscritto in ampiezza e durata. Ma questo equilibrio venne a mancare in seguito ai rapporti tra le potenze nel corso dell’800 che venne a crollare nel 1914. Alla base di tutto ciò si ha la crescente conflittualità tra le grandi potenze sul terreno economico e coloniale,a causa dell’ormai ridotto spazio coloniale,occupato in gran parte da i britannici e dai francesi e in maniera meno vantaggiosa dai tedeschi. Questo equilibrio venne a mancare in seguito alla crescita economica tedesca che minacciava il primato economico britannico,grazie alla nuova politica di potenza su scala mondiale. La collocazione della Germania al centro dello scenario europeo accentuò il contrasto con la Gran Bretagna,quest’ultima guardava con timore la concorrenza economica e politica tedesca,vedendone una minaccia quando la flotta tedesca diventata potente minacciava il primato britannico;ma dall’altra parte la Francia coltivava ancora rancori per la questione dell’Alsazia-Lorena del 1870. Ad unirsi a questi contrasti abbiamo anche quello tra Austria e Russia per la riorganizzazione dell’area balcanica dopo l’impero ottomano. Tutto ciò diede vita a due blocchi contrapposti:uno austro-tedesco-italiano,la triplice alleanza e l’altro anglo-franco-russo la triplice intese. Ma oltre a questo va anche considerato la politica interna e il clima ideologico dei relativi paesi europei. Si ebbe così la corsa agli armamenti,si chiudeva la corsa alle colonie e si apriva quella agli armamenti,dove vediamo che i britannici rispondono colpo su colpo ai tedeschi. All’interno delle classi dirigenti presero forza coloro che vedevano la guerra come un gigantesco affare economico. Quanto al clima ideologico,si andava diffondendo un consenso alla guerra fra le popolazioni richiamando il patriottismo,così nell’Europa del 1914 era difficile pensare e schierarsi contro la guerra.



La Grande guerra fu il risultato delle tensioni che si accumularono in questi anni,che alla fine portarono alla guerra per la strategia delle alleanze reciproche. Il terreno sul quale divampò il conflitto furono i Balcani,contesi dalle potenze locali. Così si andava disgregando la soluzione di equilibrio fatta da Bismarck al congresso di Vienna. Sia l’Austria che la Germania consideravano i Balcani area di propria influenza,mentre la Russia ne faceva il perno per l’espansione verso il Mediterraneo. Fra le potenze locali abbiamo la Serbia che mirava a divenire a potenza locale con l’appoggio russo e in contrasto con la Bulgaria. Ma nel 1908 venne ucciso ad Istambul il sultano dando un duro colpo all’impero ottomano;l’Austria si annettè alla Bosnia inasprendo le ostilità con la Serbia che mirava ad uno sbocco sul mare,irritando l’Italia che era interessata alle coste adriatiche. Serbia,Montenegro,Bulgaria e Grecia si unirono nella lega balcanica contro la Turchia (prima guerra balcanica) strappandole la Macedonia;l’anno seguente una seconda guerra balcanica contrappose i vincitori alla Bulgaria che venne sconfitta. La Serbia divenne così potenza regionale anche se infastidita dalla presenza dell’Austria in Bosnia. Il 28 giugno 1914 Gravilo Princip studente serbo uccise l’erede al trono d’Austria,Vienna attribuì la colpa alla Serbia inviando il 23 luglio un pesante ultimatum che la Serbia accettò;così il 28 luglio l’Austria dichiarò guerra alla Serbia,l’1 agosto la Germania dichiarò guerra alla Russia,provocando la mobilitazione francese. I tedeschi dichiararono guerra ai Francesi e invasero il Belgio neutrale,a sua volta la Gran Bretagna entrò a fianco della Germania e l’Italia si mantenne neutrale. Inizialmente si pensava ad una guerra breve ma sia Francia che Germania disponevano già di strategie militari. Inizialmente la strategia tedesca ebbe successo ma aveva perso slancio per l’incontro con una resistenza maggiore a quella prevista che venne sconfitta sul fiume Marna  dall’esercito anglo-francese,mentre sul fronte orientale i tedeschi riuscirono a bloccare i russi. Così si passo ad una guerra di logoramento dove le strategie servivano solo a provocare la morte di vite umane.




Scarica gratis 1-La grande guerra
Appunti su:







Accedi al tuo account
Scarica 100% gratis e Invia appunti, tesine, riassunti

Registrati ora Password dimenticata?
  • Appunti superiori
  • In questa sezione troverai sunti esame, dispense, appunti universitari, esercitazioni e tesi, suddivisi per le principali facoltà.
  • Università
  • Appunti, dispense, esercitazioni, riassunti direttamente dalla tua aula Universitaria
  • all'Informatica
  • Introduzione all'Informatica, Information and Comunication Tecnology, componenti del computer, software, hardware ...

Appunti Archeologia Archeologia
Tesine Architettura Architettura
Lezioni Astronomia cosmologia Astronomia cosmologia