Appunti per Scuola e Università
Umanistiche
Appunti e tesine di tutte le materie per gli studenti delle scuole medie riguardanti le materie umanistiche: dall'italiano alla storia riguardanti le materie umanistiche: dall'italiano alla storia 
Scientifiche
Appunti, analisi, compresione per le scuole medie suddivisi per materie scientifiche, per ognuna troverai appunti, dispense, esercitazioni, tesi e riassunti in download.
Tecniche
Gli appunti, le tesine e riassunti di tecnica amministrativa, ingegneria tecnico, costruzione. Tutti gli appunti di AppuntiMania.com gratis!
Appunti
universita
AmministratoriArcheologiaCommoditiesContabilitaDiritto
Finanza bancheGeologiaGestioneIdrologiaMarketing
MedicinaMeteorologiaMusicaRicercheScienze politiche
SilvicolturaTurismo


AppuntiMania.com » Universita » Appunti di Ricerche » La violenza sui minori è un fenomeno che appare in notevole ascesa. Indica i fattori ai quali ritieni sia collegato e le vie d’uscita che intravedi

La violenza sui minori è un fenomeno che appare in notevole ascesa. Indica i fattori ai quali ritieni sia collegato e le vie d’uscita che intravedi




Visite: 976Gradito: [ Picolo appunti ]
Leggi anche appunti:

La donna nella storia - Il ventesimo secolo: la lotta per i diritti


La donna nella storia Il ventesimo secolo: la lotta per i diritti La donna

Geometria dell'universo - Dalla negazione del V postulato di Euclide alle ipotesi sulle possibili forme dell'universo - tesina


Geometria dell'universo Dalla negazione del V postulato di Euclide alle ipotesi

Sapienza antica e celebrazione dell'amicizia


Sapienza antica e celebrazione dell'amicizia l'amicizia ha sempre rivestito



Scarica gratis La violenza sui minori è un fenomeno che appare in notevole ascesa. Indica i fattori ai quali ritieni sia collegato e le vie d’uscita che intravedi

La violenza sui minori è un fenomeno che appare in notevole ascesa. Indica i fattori ai quali ritieni sia collegato e le vie d’uscita che intravedi




Negli ultimi giorni sta tornando alla ribalta, un problema antico ma quanto mai vivo: la violenza minorile.



L’ultimo caso scoperto è quello di Sara J, una bambina di nove anni scomparsa giovedì scorso e ritrovata strangolata in uno scantinato di Bologna.

La piccola si era allontanata con il fidanzato della sorella, Milan Nicolic,

che, dopo aver abusato di lei sessualmente, l’ ha strangolata. Il giovane, che inoltre ha una figlia avuta dalla sorella della vittima, ha confessato l’omicidio.

Il medico legale che si è occupato dell’autopsia della piccola Sara ha dichiarato di non aver mai visto in tanti anni di esperienza una tale brutale violenza.

Quello di Sara J, purtroppo, non sarà né il primo né l’ultimo caso di pedofilia.

Questo fenomeno iniziò manifestarsi in larga scala in Europa qualche decennio fa, con i primi casi scoperti in Belgio.

Un’altra vicenda tristemente nota è quella del piccolo Silvestro delle Cave, napoletano, che più volte fu seviziato e poi fatto a pezzi dai suoi stessi violentatori.

Come allora, l’intera opinione pubblica è sconvolta, angosciata, terrorizzata, inorridita dinanzi questo male, che sembra incurabile, della nostra società.

Quello che però sconvolge ancor di più è che i colpevoli di queste azioni brutali stanno diventando il più delle volte parenti stretti, vicini, amici, persone, in pratica, delle quali i bambini hanno fiducia.

Bisogna quindi abbandonare l’idea che ad abusare dei minori siano degli sconosciuti grandi e grossi che incutono paura. Ormai, infatti, la stragrande maggioranza degli abusi sono perpetrati da genitori e parenti stretti.

Quando però si parla di violenza sui minori si deve ricordare che non si tratta esclusivamente di violenza fisica.

A volte i bambini, infatti, sono vittime di una violenza che è ancora più subdola ma non meno dannosa: quella psicologica.

Quanti bambini ne sono vittime impotenti e come unica difesa reagiscono chiudendosi in se stessi?

Come potranno crescere questi bambini?

Quali valori, quali principi saranno alla base del carattere di questi ragazzi?

Queste atrocità dimostrano infallibilmente che i bambini sono a rischio in tutto il mondo, non solo in qualche paese.



La pedofilia, infatti, non è un fenomeno a se stante.

Nella maggior parte dei casi si è riscontrato che le vittime sono bambini che vivono in zone periferiche, degradate, povere sia materialmente parlando.

E, purtroppo, alla povertà va legata anche l’ignoranza, che non permette a coloro che vivono queste situazioni di poterle affrontare al meglio.

Per porre rimedio a questa piaga della società mondiale, in alcune nazioni si stanno approvando leggi che proibiscono il turismo sessuale e la pornografia infantile.

In altre, invece, i pedofili vengono schedati per impedire loro di avere facile accesso ai bambini.

Dobbiamo però essere realisti.

Sarebbe, infatti, da ingenui pensare che solo questo basti per offrire protezione completa ai bambini. Tante leggi sono state emanate ma il problema persiste tuttora.

Cosa si può fare quindi?

Un ruolo importante nella protezione dei piccoli lo hanno i genitori stessi.

I figli, infatti, hanno bisogno dei genitori, del loro amore, del loro affetto.

Inoltre si dovrebbe insegnare loro come devono reagire se sono avvicinati da qualcuno che vuole approfittare di loro.

Poi, i genitori dovrebbero sempre sapere dove sono i figli e con chi sono. Naturalmente questo non vuol dire diffidare di tutti ma anzi significa fare una giusta valutazione degli adulti che hanno contatti con i loro figli.

Non sarà certo facile o immediato risolvere questo problema ma, con un impegno costante di tutti, si potranno fare passi da gigante per risolvere questa profonda piaga della società.








Scarica gratis La violenza sui minori è un fenomeno che appare in notevole ascesa. Indica i fattori ai quali ritieni sia collegato e le vie d’uscita che intravedi
Appunti su:










Accedi al tuo account
Scarica 100% gratis e Invia appunti, tesine, riassunti

Registrati ora Password dimenticata?
  • Appunti superiori
  • In questa sezione troverai sunti esame, dispense, appunti universitari, esercitazioni e tesi, suddivisi per le principali facoltà.
  • Università
  • Appunti, dispense, esercitazioni, riassunti direttamente dalla tua aula Universitaria
  • all'Informatica
  • Introduzione all'Informatica, Information and Comunication Tecnology, componenti del computer, software, hardware ...

Appunti Economia Economia
Tesine Ingegneria tecnico Ingegneria tecnico