Appunti per Scuola e Università
Umanistiche
Appunti e tesine di tutte le materie per gli studenti delle scuole medie riguardanti le materie umanistiche: dall'italiano alla storia riguardanti le materie umanistiche: dall'italiano alla storia 
Scientifiche
Appunti, analisi, compresione per le scuole medie suddivisi per materie scientifiche, per ognuna troverai appunti, dispense, esercitazioni, tesi e riassunti in download.
Tecniche
Gli appunti, le tesine e riassunti di tecnica amministrativa, ingegneria tecnico, costruzione. Tutti gli appunti di AppuntiMania.com gratis!
Appunti
scientifiche
Astronomia cosmologiaChimicaEconomiaEducazione fisicaFisica
MatematicaStatistica


AppuntiMania.com » Scientifiche » Appunti di Economia » Analisi di bilancio

Analisi di bilancio




Visite: 1337Gradito: [ Picolo appunti ]
Leggi anche appunti:

Il commercio internazionale


Il commercio internazionale La teoria dei vantaggi comparati Non appena

La situazione politico-economica in Italia e il Risorgimento italiano


La situazione politico-economica in Italia e il Risorgimento italiano Stato pontificio Situazione politica:

Il Centro Diurno


Il Centro Diurno Il centro diurno è una struttura semi-residenziale aperta



Scarica gratis Analisi di bilancio

ANALISI DI BILANCIO


Le analisi di bilancio rappresentano una delle fondamentali tecniche per conoscere e interpretare la gestione aziendale dal punto di vista economico e finanziario.

Più precisamente esse consentono di apprezzare la situazione in cui l’azienda si trova, di fissare verso quali obiettivi indirizzare l’azienda e di definire le azioni idonee a realizzarli.



Oltre alle analisi sulla propria gestione (analisi interne), è necessario condurre indagini relativamente alla gestione di altre aziende (analisi esterne) al fine di impostare le proprie strategie competitive.

Dal bilancio d’esercizio è, dunque, possibile trarre elementi fondamentali per esprimere attendibili valutazioni sulle prospettive della gestione. Generalmente, però, una semplice lettura del bilancio non permette di giudicare, nella loro prevista evoluzione, le tre fondamentali situazioni d’impresa, e cioè:

la situazione economica, ossia l’attitudine dell’azienda a conseguire risultati positivi sufficienti a remunerare adeguatamente tutti i fattori che essa impiega;

la situazione finanziaria, ossia l’attitudine della gestione a mantenere nel breve-medio-lungo periodo l’equilibrio tra entrate e uscite;

la situazione patrimoniale, ossia l’attitudine dell’impresa a mantenere nel tempo una composizione di fonti e di impieghi che le consenta di continuare ad operare in condizioni di equilibrio.

Il processo di interpretazione della gestione aziendale sulla base del bilancio, infatti, presuppone una preventiva analisi del medesimo.

Le analisi di bilancio sono, dunque, particolare tecniche che, mediante confronti tra valori patrimoniali ed economici, facilitano l’interpretazione dei dati contenuti nel bilancio stesso e dei fenomeni aziendali che li hanno generati.

Da esse si ottengono delle grandezze indice, che si traducono in informazioni:

storico-consuntive, utili per conoscere e interpretare la gestione passata;

previsionali o prospettiche, che consentono di formulare attendibili giudizi di massima sulla gestione futura.

I soggetti che si occupano delle analisi di bilancio e della loro interpretazione sono:

  • responsabili finanziari dell’azienda, per le analisi interne;
  • banche ed altri finanziatori dell’azienda, per la concessione o il rinnovo dei prestiti;
  • grandi investitori, che intendono acquistare o cedere azioni dell’azienda;
  • società specializzate in analisi finanziarie.

Le analisi di bilancio possono essere attuate secondo due metodologie:

    1. le analisi per indici;
    2. le analisi per flussi.

LE ANALISI PER INDICI

L’analisi di bilancio per indici si attua mediante la costruzione di una serie più o meno ampia di relazioni numeriche tra valori o classi di valori di bilancio e si avvale di indici-quozienti e di indici-differenze.

Gli indici di bilancio sono, dunque, numeri che si fanno derivare dal rapporto o dalla differenza tra valori contenuti nel bilancio oggetto di analisi e, legati fra loro da relazioni logiche, consentono di cogliere e di valutare in modo sintetico importanti aspetti dei fenomeni d’impresa.

E’ importante tener conto che essi, però, non hanno un valore segnaletico assoluto, ma forniscono unicamente “sintomi e indizi” sullo svolgimento della gestione, con particolare riguardo alla redditività, alla liquidità, alla solvibilità e alla solidità dell’azienda, e quindi consentono soltanto giudizi di prima approssimazione.

Inoltre, gli indici di bilancio non hanno un significato autonomo e non offrono risposte univoche, ma segnalano soltanto l’esistenza di eventuali squilibri, le cui cause andranno approfondite con opportune indagini qualitative, sia d’azienda di mercato.

Le analisi di bilancio per indici si possono classificare in:

  • analisi puntuali: operano raffronti e rapporti tra valori o gruppi di valori contenuti in un solo bilancio e sono le meno significative;
  • analisi temporali: esaminano l’andamento degli indici calcolati su una serie di bilanci annuali di una stessa impresa;
  • analisi interaziendali: consentono di confrontare gli indicatori di bilancio dell’impresa considerata con quelli di altre imprese operanti nello stesso settore o , quando possibile, con i dati all’interno del settore;
  • analisi temporali e interaziendali: in cui i confronti interaziendali dovranno estendersi ai dati di un numero adeguato di esercizi.

L’analisi economico-finanziaria della gestione attraverso i bilanci è caratterizzata dalla successione delle seguenti fasi operative:



    1. la revisione del bilancio da sottoporre ad analisi;
    2. la riclassificazione del bilancio in funzione delle analisi;
    3. la scelta e il calcolo degli indici da impiegare nelle analisi;
    4. il coordinamento degli indici e la compilazione di una relazione interpretativa.

Generalmente, gli indicatori di bilancio vengono raggruppati in relazione alla loro funzione segnaletica.

Gli indici analizzano diverse situazioni dell’impresa:

  1. l’analisi della situazione patrimoniale-finanziaria si svolge mediante gli indici:
    • di composizione degli impieghi, per lo studio del grado di elasticità o rigidità del capitale investito (indice di elasticità/rigidità degli impieghi);
    • di composizione delle fonti, finalizzato allo scopo di indagare la posizione d’indebitamento e il grado di rigidità dei finanziamenti (indice di dipendenza/autonomia finanziaria, leverage,…);
    • di correlazione tra impieghi durevoli e fonti permanenti, diretti a esaminare il grado di solidità e di solvibilità dell’azienda (margine di struttura essenziale/globale, quoziente di autocopertura/copertura delle immobilizzazioni,…)
  2. l’analisi della situazione di liquidità impiega degli indici:

di correlazione tra impieghi circolanti e passività correnti, che sono espressione dell’equilibrio finanziario di breve termine(capitale circolante netto, margine di tesoreria,…);

di rotazione e di durata, che sono finalizzati alla verifica della posizione finanziaria di breve periodo segnalata dagli indicatori di correlazione (rotazione del capitale investito, rotazione del magazzino, giacenza media del magazzino,…).

  1. l’analisi della situazione economica fa riferimento:

al Conto economico a valori percentuali, che indica la struttura del reddito d’esercizio;

agli indici di redditività, che mirano a indagare l’attitudine dell’azienda a generare durevolmente flussi di redditi adeguati ai capitali che essa impiega (ROE, ROI, ROS,…);

agli indici di produttività, volti a studiare il grado di efficienza dei fattori produttivi (fatturato per dipendente, valore aggiunto per dipendente,…).

Gli indici vanno poi coordinati a sistema, mediante un’operazione di sintesi che consenta la lettura e l’interpretazione unitaria del bilancio.

Scarica gratis Analisi di bilancio
Appunti su:










Accedi al tuo account
Scarica 100% gratis e Invia appunti, tesine, riassunti

Registrati ora Password dimenticata?
  • Appunti superiori
  • In questa sezione troverai sunti esame, dispense, appunti universitari, esercitazioni e tesi, suddivisi per le principali facoltà.
  • Università
  • Appunti, dispense, esercitazioni, riassunti direttamente dalla tua aula Universitaria
  • all'Informatica
  • Introduzione all'Informatica, Information and Comunication Tecnology, componenti del computer, software, hardware ...

Appunti Contabilita Contabilita
Tesine vigneto vigneto
    Lezioni Marketing Marketing