Appunti per Scuola e Università
Umanistiche
Appunti e tesine di tutte le materie per gli studenti delle scuole medie riguardanti le materie umanistiche: dall'italiano alla storia riguardanti le materie umanistiche: dall'italiano alla storia 
Scientifiche
Appunti, analisi, compresione per le scuole medie suddivisi per materie scientifiche, per ognuna troverai appunti, dispense, esercitazioni, tesi e riassunti in download.
Tecniche
Gli appunti, le tesine e riassunti di tecnica amministrativa, ingegneria tecnico, costruzione. Tutti gli appunti di AppuntiMania.com gratis!
Appunti
umanistiche
Bambini Comunicazione Comunicazioni Ecologia ambiente Educazione pedagogia
Etica moralita Francese Gioco Grammatica Inglese
Latino Letteratura italiano Personalita Portoghese Risorse umane
Sociologia Spagnolo Storia Tedesco


AppuntiMania.com » Umanistiche » Appunti di Risorse umane » Il ruolo della fiducia nella creazione di valore

Il ruolo della fiducia nella creazione di valore




Visite: 669Gradito: [ Picolo appunti ]
Leggi anche appunti:

Il lavoro che 'emerge' secondo pierpaolo donati


IL LAVORO CHE 'EMERGE' SECONDO PIERPAOLO DONATI Dopo la breve panoramica

Il lavoro nella storia del pensiero pedagogico moderno e contemporaneo


IL LAVORO NELLA STORIA DEL PENSIERO PEDAGOGICO MODERNO E CONTEMPORANEO 1.

I lavoratori italiani dopo il primo dopoguerra


I lavoratori italiani dopo il primo dopoguerra Durante la guerra più volte



Scarica gratis Il ruolo della fiducia nella creazione di valore

Il ruolo della fiducia nella creazione di valore

La creazione di valore è il modo con cui le organizzazioni possono assicurare la loro sopravvivenza e le imprese, per creare valore, devono costruire e sostenere un ambiente di fiducia, sia all’interno che all’esterno dell’organizzazione.



La fiducia facilita la cooperazione, promuove forme organizzative di tipo adattivo come i network, è una precondizione per il successo in nuovi ambienti aziendali e, in generale, ha sia un effetto positivo sull’efficienza e sull’efficacia organizzativa, che sulla competitività aziendale.[1]

E’ stato Park[2] nel 1998 ad indirizzare la questione della creazione di valore e della fiducia tra gli stakeholders. La sua analisi concettuale permette di chiarificare come la fiducia tra un’organizzazione e i suoi membri e tra i membri stessi abbia un impatto sui meccanismi organizzativi che assicurano la sopravvivenza attraverso la massimizzazione del valore.

Ogni organizzazione non può semplicemente limitarsi alle performance economiche. La legittimazione è fondamentale per la sopravvivenza: più alta è la creazione di valore che incontra le aspettative degli stakeholders, più alta sarà la legittimazione.

La fiducia implica aspettative di reciprocità: la contemporanea presenza di buona volontà e prevedibilità del comportamento altrui è considerato essenziale per distinguere tra fiducia e potere.[3]

La maggior parte della fiducia che si viene a creare all’interno dell’azienda (fiducia organizzativa) è dello stesso tipo di quella che si viene a generare tra gli individui. Le prime impressioni e valutazioni derivano, cioè, dall’esperienza e dalle osservazioni fatte. Ma la fiducia organizzativa non è semplicemente la somma totale delle singole e personali relazioni all’interno dell’azienda.[4]

Uno studio eseguito dall’Università di Chicago ha evidenziato alcuni elementi considerati fondamentali per costruire fiducia tra i membri di un’organizzazione:

ü     Trattare gli altri con sincerità assoluta;

ü     Colmare di fiducia i propri colleghi;

ü     Essere ricettivi di fronte a nuove idee, senza badare alla loro origine;

ü     Prendere rischi personali nell’interesse della società;

ü     Essere altruisti e attenti agli altri;




ü     Dare credito quando dovuto;

ü     Stabilire chiari confini sulle domande che possono essere fatte ai dipendenti.

Le imprese, al fine di evidenziare la fiducia del personale nei confronti dell’organizzazione e tra i suoi stessi membri, devono essere regole trasparenti che allineino le abilità dei lavoratori con le domande di lavoro.

La “benevolenza”, sebbene non sia una condizione sufficiente per costruire fiducia, è necessaria e si può tradurre in tre azioni principali:

ü     mostrare sensibilità e considerazione nei confronti degli interessi e dei bisogni del personale;

ü     proteggere gli interessi dei propri dipendenti;

ü     evitare lo sfruttamento.



[2] PARK C., “Mutual Trust: A Critical Link Between Value Appropriation and Value Maximization”,  vol. 4 no. 1, Seoul Journal of Business, June 1998

[3] BINAGLIA V., “Trust as a critical factor – A focus on trust within organizations”, Ticonzero, n. 25, novembre/dicembre 2001

[4] COHEN D., PRUSAK L., In good Company. How Social Capital makes Organizations work, Harvard Business School Press, Boston, 2001

Scarica gratis Il ruolo della fiducia nella creazione di valore
Appunti su:







Accedi al tuo account
Scarica 100% gratis e Invia appunti, tesine, riassunti

Registrati ora Password dimenticata?
  • Appunti superiori
  • In questa sezione troverai sunti esame, dispense, appunti universitari, esercitazioni e tesi, suddivisi per le principali facoltà.
  • Università
  • Appunti, dispense, esercitazioni, riassunti direttamente dalla tua aula Universitaria
  • all'Informatica
  • Introduzione all'Informatica, Information and Comunication Tecnology, componenti del computer, software, hardware ...

Appunti Comunicazione Comunicazione
Tesine Marketing Marketing
Lezioni Psicologia psichiatria Psicologia psichiatria