Appunti per Scuola e Università
Umanistiche
Appunti e tesine di tutte le materie per gli studenti delle scuole medie riguardanti le materie umanistiche: dall'italiano alla storia riguardanti le materie umanistiche: dall'italiano alla storia 
Scientifiche
Appunti, analisi, compresione per le scuole medie suddivisi per materie scientifiche, per ognuna troverai appunti, dispense, esercitazioni, tesi e riassunti in download.
Tecniche
Gli appunti, le tesine e riassunti di tecnica amministrativa, ingegneria tecnico, costruzione. Tutti gli appunti di AppuntiMania.com gratis!
Appunti
umanistiche
Bambini Comunicazione Comunicazioni Ecologia ambiente Educazione pedagogia
Etica moralita Francese Gioco Grammatica Inglese
Latino Letteratura italiano Personalita Portoghese Risorse umane
Sociologia Spagnolo Storia Tedesco


AppuntiMania.com » Umanistiche » Appunti di Ecologia ambiente » Due regioni sentinella

Due regioni sentinella




Visite: 1715Gradito: [ Picolo appunti ]
Leggi anche appunti:

Alterazioni su scala planetaria causate da azoto


Alterazioni su scala planetaria causate da azoto Le deposizioni acide : mentre

Due regioni sentinella


Due regioni sentinella Sulla Terra ci sono due regioni sentinella che si

Fitopatie favorite da eccessi di azoto nel terreno


Fitopatie favorite da eccessi di azoto nel terreno Evitare eccessi di azoto e fare



Scarica gratis Due regioni sentinella

Due regioni sentinella

Sulla Terra ci sono due regioni sentinella che si chiamano così poiché il clima viene modificato più velocemente e può andare ad influire su altri fattori.



Queste regioni sono:

1.     La Groenlandia e l’Artico  che si stanno surriscaldando molto velocemente, infatti, il permafrost, il ghiaccio che si trova nel sottosuolo, si sta sciogliendo provocando il crollo di varie case le cui fondamenta posano su di questo e si ha il fenomeno degli “alberi ubriachi” che hanno le radici nel permafrost che, sciogliendosi, li fa inclinare. In queste regioni, inoltre, si estrae una preziosa risorsa, il petrolio, che deve essere trasportata con oleodotti e camion. Gli oleodotti si stanno spostando a causa del discioglimento dei ghiacciai sottostanti mentre i camion che prima potevano viaggiare in sicurezza 255 giorni all’anno mentre adesso, con il surriscaldamento globale, questi hanno meno di 75 giorni poiché la primavera arriva in anticipo e l’autunno arriva in ritardo. I sottomarini nucleari  dal 1957 riemergono al di sotto del ghiaccio del polo nord, per farlo hanno bisogno che il ghiaccio sia di uno spessore inferiore ad un metro, e da allora hanno registrato ogni volta lo spessore del ghiaccio. Questi dati erano protetti dal segreto militare ma Al Gore, esercitando il suo potere politico, è riuscito a farli rendere pubblici. Analizzandoli si nota che dagli anni ’70 c'è stato un drastico calo della massa, dell'estensione e dello spessore della calotta glaciale artica che in 40 anni si è ridotta addirittura del 40%. Nei prossimi 50-70 anni, secondo recenti studi, d’estate la massa di ghiaccio sparirà completamente. Ma perchè è così importante se si scioglie e come accade? Quando i raggi del sole colpiscono il ghiaccio più del 90% di essi rimbalza nello spazio come se fosse uno specchio ma quando colpiscono l'oceano più del 90% di essi viene assorbito e quindi man mano che le acque che lo circondano si riscaldano il ghiaccio si scioglie sempre più velocemente. Attualmente la calotta artica funziona come un gigantesco specchio, i raggi del sole vi si riflettono per più del 90% quindi mantiene la terra più fresca. Man mano che i ghiacci si sciolgono è l'oceano a ricevere tutta quell'energia solare assorbendone più del 90%. Per questo l'aumento della temperatura che qui e nell'antartico si riscontra è più veloce che altrove. Negli ultimi periodi si sono trovati diversi orsi polari annegati per aver nuotato per più di 100km. Alla fine dell'ultima glaciazione nel nord America si sciolsero i ghiacci e rimasero i grandi laghi. Sulla costa orientale si formò una diga di ghiaccio che un giorno si ruppe e tutta l'acqua dolce che formava il lago fu liberata dalla diga e diluì l'acqua fredda, salata e densa rendendola più dolce e più leggera. A quel punto smise di affondare e quella sorta di pompa si spense. Il trasferimento di calore cessò e l'Europa cadde in un era glaciale durata 900-1000 anni. Ma  il cambiamento da una situazione come quella odierna a una situazione glaciale si verificò in appena 10 anni. I ghiacciai in nord America non ci sono per fornire acqua dolce ma al loro posto lì accanto c'è la Groenlandia che, se si sciogliesse, porterebbe il livello dell’Oceano a innalzarsi di più di 7mt.

La Groenlandia ha un clima che varia da artico a subartico. Quasi tutta l'isola è ricoperta da un'immensa calotta di ghiaccio, più estesa di ogni altro ghiacciaio al mondo, a eccezione dell'Antartide. I ghiacciai della Groenlandia, che in alcuni punti formano uno strato di 3 km, rappresentano circa l'8% dei ghiacciai del pianeta; molti climatologi ritengono che il monitoraggio della fascia più meridionale, che raggiunge latitudini temperate, fornisca preziose informazioni sull'andamento del clima. In occasione della conferenza internazionale sul clima tenutasi a Marrakech nel 2001, si è confermata la tendenza al progressivo arretramento e assottigliamento dei ghiacciai groenlandesi, di circa 10-15 cm all'anno, causato dal riscaldamento globale del clima.

In Groenlandia nell’ultimo periodo si sono viste pozze d'acqua come quelle in Antartico. L’acqua sciolta penetra formando dei mulini che arrivano alle rocce situate sotto il ghiaccio e fanno scivolare tutto il ghiaccio sopra la roccia come un lubrificante. Questo accadeva anche in passato ma mai in queste proporzioni. Il consigliere di Tony Blair nel 2005 ha dichiarato: 'Secondo quello che sta accadendo in Groenlandia le mappe della terra dovranno essere ridisegnate'.

Gli effetti sono planetari. Il clima della terra è , infatti, come un grande motore che ridistribuisce calore dall'equatore ai poli e lo fa per mezzo delle correnti oceaniche e dei venti.

Il sistema della Terra è un sistema non lineare poiché alcuni cambiamenti avvengono all'improvviso.

  1. La seconda regione sentinella è l’Antartico. L’Antartico è una massa di ghiaccio formata, però, con due tipi di ghiaccio, quello terrestre e quello marino. C'è una differenza tra il ghiaccio marino, che sciogliendosi non produce innalzamento del livello dell'oceano, e i ghiacci terrestri che sciogliendosi nell'oceano causano un innalzamento del livello dell'acqua. Il 31 gennaio 2002 in 35 giorni è scomparsa un’intera barriera di ghiaccio perchè una volta crepato il ghiaccio marino non è stato più in grado di trattenere quello terrestre e quest'ultimo aveva cominciato a scivolare nell'oceano. L’Antartico occidentale è composto da due isole con l’Oceano al di sotto e, come già detto, sia ghiaccio marino che terrestre. Se dovesse sparire il livello dell'oceano si alzerebbe di circa 6 mt.




L'Antartide è coperta quasi interamente di ghiacci. Tipici del suo paesaggio marino sono gli iceberg, enormi blocchi di ghiaccio che, staccatisi dai ghiacciai, vanno alla deriva trasportati dalle correnti.

Utilizzando tecnologie vecchie e altamente inquinanti stiamo assistendo alla collisione tra la nostra civiltà e la Terra. Le cause di questa collisione sono principalmente tre:

1.     L’aumento della popolazione, il disboscamento e gli incendi che provocano emissione di CO2;

2.     La rivoluzione scientifica che utilizzando vecchie abitudini e vecchie tecnologie provoca conseguenze prevedibili, mentre, negli ultimi tempi l’utilizzo di nuove tecnologie e vecchie abitudini provoca conseguenze gravi e imprevedibili. Sono note guerre, provocate dall’avidità dell’uomo, per la capacità di agire sulla Terra e per la spartizione delle risorse naturali. Tra qualche anno, quando l’acqua scarseggerà, i ricchi si faranno la guerra per questa risorsa preziosa;

3.     La terza causa di questo scontro è il nostro modo di pensare. Serve una scossa per farci rendere conto del pericolo poiché se questo ci sembra graduale siamo capaci di restare inerti senza avvertire il pericolo senza reagire.

Ci sono dei dubbi che bisogna sfatare a proposito di questo problema:

1.     Gli scienziati non sono in disaccordo su questo argomento come ci fanno credere. L’obbiettivo dei politici è quello di ricondurre il riscaldamento globale ad una teoria invece che ad un fatto tangibile. Il dubbio è il prodotto da vendere alla popolazione;

2.     Dobbiamo scegliere tra economia e ambiente? Non dobbiamo fare nessuna scelta perchè fare la cosa giusta significa progredire. Al Gore in “Una scomoda verità” porta l’esempio di una conferenza del consiglio americana in cui una diapositiva della presentazione mostra una bilancia sui cui bracci ci sono da un lato il pianeta intero e dall’altro dei lingotti d’oro. Se questo è il nostro modo di pensare sarebbe meglio cambiarlo perchè questo modo di pensare non ci può portare lontano anche perchè si è visto che le varie imprese che si sono impegnate per ridurre le emissioni hanno avuto, oltre a benefici in fatto di risparmio, anche riconoscimenti da parte del pubblico che ha preferito quei prodotti;

3.     Il problema è reale ma risolvibile come il  problema del buco nell'ozono che si diceva irrisolvibile poiché era una crisi globale e richiedeva la partecipazione di tutte le nazioni del mondo ma l’uomo è riuscito a risolvere .il problema. Anche il surriscaldamento globale può essere risolto. Abbiamo tutto ciò che serve per farlo tranne la volontà politica. è interesse di tutti impegnarsi per contrastare il riscaldamento del pianeta. Non si tratta di un esperimento a porte chiuse, di cui l'umanità possa disinteressarsi. Stiamo parlando dell'intero pianeta, del posto in cui viviamo.

“L’umanità possiede già le fondamentali conoscenze scientifiche, tecniche e industriali per risolvere il problema del surriscaldamento globale.”

Dalla rivista “Science” , 13 agosto 2004-

In questo contesto è assai significativo che nel 1995 migliaia di scienziati abbiano firmato una dichiarazione in cui si annuncia ufficialmente l'inizio di un'era di riscaldamento globale.

Scarica gratis Due regioni sentinella
Appunti su: cosa sono le regioni sentinella, al gore una scomoda veritC3A0 regioni sentinella, Due regioni sentinella, quali sono le regioni santinella, regioni sentinella,







Accedi al tuo account
Scarica 100% gratis e Invia appunti, tesine, riassunti

Registrati ora Password dimenticata?
  • Appunti superiori
  • In questa sezione troverai sunti esame, dispense, appunti universitari, esercitazioni e tesi, suddivisi per le principali facoltà.
  • Università
  • Appunti, dispense, esercitazioni, riassunti direttamente dalla tua aula Universitaria
  • all'Informatica
  • Introduzione all'Informatica, Information and Comunication Tecnology, componenti del computer, software, hardware ...

Appunti Geografia Geografia
Tesine Idrologia Idrologia
Lezioni Astronomia cosmologia Astronomia cosmologia