Appunti per Scuola e Università
Umanistiche
Appunti e tesine di tutte le materie per gli studenti delle scuole medie riguardanti le materie umanistiche: dall'italiano alla storia riguardanti le materie umanistiche: dall'italiano alla storia 
Scientifiche
Appunti, analisi, compresione per le scuole medie suddivisi per materie scientifiche, per ognuna troverai appunti, dispense, esercitazioni, tesi e riassunti in download.
Tecniche
Gli appunti, le tesine e riassunti di tecnica amministrativa, ingegneria tecnico, costruzione. Tutti gli appunti di AppuntiMania.com gratis!
Appunti
tecniche
Aeronautica Agricoltura agraria Architettura Automobile Costruzione
Demografia urbanistica Elettronica elettricita Forensics Ingegneria tecnico Vela


AppuntiMania.com » Tecniche » Appunti di Agricoltura agraria » L’agricoltura commerciale

L’agricoltura commerciale




Visite: 1656Gradito: [ Picolo appunti ]
Leggi anche appunti:

L’agricoltura commerciale


L’AGRICOLTURA COMMERCIALE Redditività e produttività sono le finalità prime

Elettromagnetismo


ELETTROMAGNETISMO 1 INTRODUZIONE Con il termine inquinamento

Suolo


SUOLO 1 INTRODUZIONE L’enciclopedia italiana “Treccani” riporta la



Scarica gratis L’agricoltura commerciale

L’AGRICOLTURA COMMERCIALE

Redditività e produttività sono le finalità prime di ogni azienda agricola, che dipende largamente da fattori produttivi di origine industriale, come i macchinari, fertilizzanti e gli antiparassitari, le opere di irrigazione, tutti elementi in grado di aumentare la produzione in misura nettamente superiore rispetto a quanto permesso dai fattori tradizionali. Si determina così una progressiva meccanizzazione e specializzazione dell'agricoltura, che necessita sempre più di servizi che solo le industrie e le attività terziarie offrono.



La meccanizzazione. La meccanizzazione ha un ruolo chiave nell'agricoltura commerciale, comprendendo con questo termine sia l'introduzione di nuove tecniche, come i macchinari, sia la realizzazione di infrastrutture, come opere irrigue, sviluppo delle reti di trasporto, processi di elettrificazione. Grazie alla meccanizzazione la produzione complessiva e la produttività per addetto sono notevolmente migliorate.

La specializzazione. La scelta del massimo profitto e la regola della concorrenza spingono l’agricoltura moderna a specializzarsi. Ogni azienda agricola limita così la produzione solo ad alcune colture, se non ad una sola, sottoponendo a gravi rischi l’agro-ecosistema. L’agricoltore è inoltre portato a disinteressarsi della politica agricola generale, ma si preoccupa solo di quanto concerne direttamente la sua produzione principale, perdendo di vista i problemi comuni del settore agricolo.

L’evoluzione delle strutture fondiarie. I risvolti indiretti della meccanizzazione e dei cambiamenti da essa provocati comportano, da una parte, una forte diminuzione della popolazione attiva e del numero di aziende, dall'altra, l'aumento delle dimensioni minime di ciascuna azienda agricola e degli investimenti necessari per svolgere questa attività.

L'industria agro-alimentare. Nelle società industriali l’attività agricola, che dipende in modo crescente dalle conoscenze tecniche, è totalmente integrata agli altri settori produttivi. A monte vi sono le industrie meccaniche, in grado di offrire una gamma completa di macchine motrici ed operatrici, e le industrie chimiche, che producono fertilizzanti, antiparassitari, prodotti per la conservazione dei cibi. A valle, le industrie agroalimentari, che controllano i processi di trasformazione e commercializzazione dei prodotti. Le industrie agroalimentari che trasformano e commercializzano i prodotti agricoli operano in condizioni di quasi monopolio e pongono in una situazione di dipendenza sia i consumatori, sia gli agricoltori: stabiliscono che cosa coltivare, quali sementi utilizzare che prezzi vendere e che cosa consumare.




L’agricoltura di piantagione. Grandi aziende, spesso multinazionali, praticano una monocoltura intensiva su vasti spazi, i cui prodotti sono destinati ai mercati d'esportazione, perpetuando così un legame commerciale di tipo coloniale. Questo sistema agricolo nasconde due gr avi rischi per i paesi che lo praticano:

rischio ambientale: la monocoltura impoverisce i suoli, crea dipendenza nei confronti dei fertilizzanti di sintesi ed accelera i processi di erosione, in particolare in ambienti fragili quali gli ambienti tropicali;

rischio socioeconomico: le multinazionali sottraggono i terreni migliori alle comunità di villaggio, che praticano un'agricoltura di sussistenza, e tendono ad allargare la loro frontiera agricola in misura direttamente proporzionale alle richieste del mercato ed alla caduta in fertilità dei suoli.

I paesi grandi esportatori di prodotti coloniali si presentano sui mercati internazionali in condizioni di debolezza. Generalmente sono monoesportatori, in quanto la piantagione provoca specializzazione colturale: il Venezuela è un grande esportatore di caffè, il Ghana di cacao, il Senegal di arachidi, ecc.

Scarica gratis L’agricoltura commerciale
Appunti su: agricultura comme, il sistema agricolo-commerciale sintesi,







Accedi al tuo account
Scarica 100% gratis e Invia appunti, tesine, riassunti

Registrati ora Password dimenticata?
  • Appunti superiori
  • In questa sezione troverai sunti esame, dispense, appunti universitari, esercitazioni e tesi, suddivisi per le principali facoltà.
  • Università
  • Appunti, dispense, esercitazioni, riassunti direttamente dalla tua aula Universitaria
  • all'Informatica
  • Introduzione all'Informatica, Information and Comunication Tecnology, componenti del computer, software, hardware ...

Appunti Economia Economia
    Tesine vigneto vigneto
      Lezioni Finanza banche Finanza banche